Oggetto del contratto

Le presenti Condizioni Generali hanno per oggetto l’acquisto di prodotti e di servizi, effettuato a distanza tramite rete telematica, da Piemonti Giocattoli, con sede in c.so Garibaldi 89 a Seveso, titolare del sito https://www.piemontigiocattoli.com. Ogni operazione d’acquisto sarà regolata dalle disposizioni di cui al Dlgs n. 185/99 e, per quanto concerne la tutela della riservatezza, sarà sottoposta alla normativa di cui alla Legge n. 675/96 e successive modifiche.

 

Spedizione
Il costo delle spese di spedizione è di € 6.80 (iva inclusa) per ordine. Su una spesa superiore a € 80,00 la spesa di spedizione è gratuita. Per acquisti di articoli ingombranti ( es: casette da esterno ) Piemonti Giocattoli si riserva di aumentare le spese di spedizione a discrezione di quanto richiesto dal corriere. Il cliente verrà comunque avvisato prima della consegna, e potrà decidere di annullare l’ordine e ricevere un rimborso totale, prima che la merce partà dal nostro magazzino.

La spedizione avviene mediamente il giorno stesso l’ordine, nel caso in cui l’ordine venga effettuato prima delle 10.00 del mattino, altrimenti il giorno seguente. Il corriere impiega circa dalle 24 alle 48 ore per consegnare il pacco.

La merce verrà affidata al corriere solo a pagamento avvenuto (nel caso di pagamento tramite bonifico bancario).

 

Metodi di Pagamento accettati:
I metodi di pagamento accettati sono:

  • PayPal
  • Carta di Credito
  • Bonifico Bancario
  • Pagamento al punto vendita

 

Accettazione delle condizioni generali di vendita
Il contratto stipulato tra Piemonti Giocattoli e il Cliente deve intendersi concluso con l’accettazione dell’ordine da parte di Piemonti Giocattoli. Tale accettazione si ritiene tacita. Effettuando un ordine nelle varie modalità previste, il Cliente dichiara di aver preso visione di tutte le indicazioni a lui fornite durante la procedura d’acquisto, e di accettare integralmente le condizioni generali e di pagamento di seguito riportate.

Viene escluso ogni diritto del Cliente a un risarcimento danni o indennizzo, nonché qualsiasi responsabilità contrattuale o extracontrattuale per danni diretti o indiretti a persone e/o cose, provocati dalla mancata accettazione, anche parziale, di un ordine.

Per ogni ordine effettuato, Piemonti Giocattoli emette fattura (se viene fornito un numero di partita IVA valido al momento dell’ordine) o regolare ricevuta fiscale; entrambi le soluzioni verranno allegate in formato elettronico alla mail di conclusione d’ordine. Per l’emissione della fattura, fanno fede le informazioni fornite dal Cliente all’atto dell’ordine. Nessuna variazione in fattura sarà possibile, dopo l’emissione della stessa.

 

Modalità d’acquisto
Il Cliente può acquistare solo i prodotti presenti nel catalogo del sito Piemonti Giocattoli al momento dell’inoltro dell’ordine così come descritti nelle relative schede informative. Resta inteso che l’immagine a corredo della scheda descrittiva di un prodotto può non essere perfettamente rappresentativa delle sue caratteristiche ma differire per colore, dimensioni, prodotti accessori presenti in figura. Tutte le informazioni di supporto all’acquisto sono da intendersi come semplice materiale informativo generico, non riferibile alle reali caratteristiche di un singolo prodotto: spesso le ditte che trattiamo effettuano piccole variazioni cromatiche, o comunque relative al solo aspetto del prodotto, mantenendo però le caratteristiche del prodotto invariate. Salvo se espressamente indicato, Piemonti Giocattoli si riserva di rifiutare richieste di reso derivanti dal minime variazioni presenti tra l’immagine di un prodotto e il prodotto stesso.

La corretta ricezione dell’ordine è confermata da Piemonti Giocattoli mediante una risposta via e-mail, inviata all’indirizzo di posta elettronica comunicato dal Cliente. Tale messaggio di conferma riporterà un ‘Numero Ordine’, da utilizzarsi in ogni ulteriore comunicazione con Piemonti Giocattoli. Il messaggio ripropone tutti i dati inseriti dal Cliente che si impegna a verificarne la correttezza e a comunicare tempestivamente eventuali correzioni, secondo le modalità descritte in questo documento.

Nel caso di mancata accettazione dell’ordine, Piemonti Giocattoli garantisce tempestiva comunicazione al Cliente. Per eventuali reclami vi preghiamo di contattarci via mail o via posta all’indirizzo c.so Garibaldi 89 Seveso 20822 MB.

Il numero telefonico riportato nella sezione del sito “Contatti” fa riferimento alla sede di rivendita al dettaglio e non è legata alla vendita ed alla relativa assistenza per articoli online. Per qualsiasi informazione spedire una mail tramite il form presente nella pagina “Contatti” o una lettera cartacea all’indirizzo della sede indirizzata al reparto “vendita online”.

 

Garanzia
Tutti i prodotti venduti da Piemonti Giocattoli sono coperti dalla garanzia convenzionale del produttore ai sensi del DL 24/02. La garanzia convenzionale del produttore viene fornita secondo le modalità illustrate nella documentazione presente all’interno della confezione del prodotto. La garanzia si applica al prodotto che presenti un difetto di conformità, purché il prodotto stesso sia utilizzato correttamente, nel rispetto della sua destinazione d’uso e di quanto previsto nella documentazione tecnica allegata. In caso di difetto di conformità, Piemonti Giocattoli provvede, senza spese per il Cliente, al ripristino della conformità del prodotto mediante riparazione/sostituzione o alla riduzione del prezzo, fino alla risoluzione del contratto. I tempi di sostituzione o eventuale riparazione del prodotto dipendono esclusivamente dalle politiche del produttore. Nel caso in cui, per qualsiasi ragione, non fosse in grado di rendere al proprio cliente un prodotto in garanzia (ripristinato o sostituito), Piemonti Giocattoli potrà procedere a propria discrezione alla restituzione dell’intero importo pagato oppure alla sua sostituzione con un prodotto di caratteristiche pari o superiori. Nessun danno può essere richiesto a Piemonti Giocattoli per eventuali ritardi nell’effettuazione di riparazioni o sostituzioni. Nei casi in cui l’applicazione delle garanzie preveda la restituzione del prodotto, il bene dovrà essere restituito dal Cliente (a spese di Piemonti Giocattoli) nella confezione originale, completa in tutte le sue parti (compresi imballo ed eventuale documentazione e dotazione accessoria: manuali, cavi, ecc…); per limitare danneggiamenti alla confezione originale, raccomandiamo, quando possibile, di inserirla in una seconda scatola; va evitata in tutti i casi l’apposizione di etichette o nastri adesivi direttamente sulla confezione originale del prodotto.

 

Diritto di recesso
In conformità con quanto previsto dal Decreto Legislativo 6 settembre 2005 n. 206 (e successive modifiche ed integrazioni), il Cliente Consumatore, ove non soddisfatto dei prodotti ovvero del contenuto dei servizi acquistati presso il Venditore, potrà restituire i prodotti medesimi o rinunciare al diritto alla prestazione dei servizi ed ottenere il rimborso del prezzo già corrisposto in sede di pagamento anticipato.

Modalità di esercizio: A tal fine il Cliente deve rivolgersi al Venditore entro i 14 giorni successivi alla consegna dei prodotti ovvero entro i 14 giorni successivi all’acquisto dei servizi, inviando una comunicazione via raccomandata A.R. (all’indirizzo C.so Garibaldi, 89 – 20822 Seveso MB), contenente tutte le informazioni necessarie ed utili ad una corretta elaborazione della pratica di restituzione e rimborso. Tale comunicazione dovrà necessariamente contenere tutto quanto di seguito indicato: a. l’espressa volontà del Cliente di voler recedere in tutto o in parte dal contratto di acquisto; b. il numero e la copia del documento (fattura – documento di trasporto) comprovante l’acquisto dell’ordine rispetto al quale si intende esercitare il diritto di recesso; c. la descrizione ed i codici dei Prodotti rispetto ai quali si esercita il diritto di recesso. Il riaccredito, comprensivo delle spese di spedizione, verrà effettuato dal Venditore entro 14 giorni dalla ricezione della comunicazione via raccomandata A.R. sopra citata.

In seguito al ricevimento della comunicazione con la quale il Cliente comunichi la propria volontà di esercitare il diritto di recesso, il Venditore, verificata la corrispondenza ai requisiti sopra indicati, concorderà, anche via e-mail, con il Cliente le modalità con le quali effettuare la restituzione dei prodotti.

Il diritto di recesso è comunque sottoposto alle seguenti condizioni:

  • il diritto si applica al prodotto acquistato nella sua interezza; non è possibile esercitare recesso solamente su parte del prodotto acquistato (es.: accessori, software allegati, ecc…);
  • il diritto non si applica ai prodotti audiovisivi o a software informatici sigillati (compresi quelli allegati a materiale hardware), una volta aperti;
  • il bene acquistato dovrà essere integro e restituito nella confezione originale, completa in tutte le sue parti (compresi imballo ed eventuale documentazione e dotazione accessoria: manuali, cavi, ecc…); per limitare danneggiamenti alla confezione originale, raccomandiamo, quando possibile, di inserirla in una seconda scatola. Va evitata in tutti i casi l’apposizione di etichette o nastri adesivi direttamente sulla confezione originale del prodotto;
  • la spedizione, fino all’attestato di avvenuto ricevimento nel nostro magazzino, è sotto la completa responsabilità del cliente;
  • in caso di danneggiamento del bene durante il trasporto, Piemonti Giocattoli darà comunicazione al cliente dell’accaduto (entro 5 giorni lavorativi dal ricevimento del bene nei propri magazzini), per consentirgli di sporgere tempestivamente denuncia nei confronti del corriere da lui scelto e ottenere il rimborso del valore del bene (se assicurato); in questa eventualità, il prodotto sarà messo a disposizione del cliente per la sua restituzione, annullando contemporaneamente la richiesta di recesso;
  • Piemonti Giocattoli non risponde in nessun modo per danneggiamenti o furto/smarrimento di beni restituiti con spedizioni non assicurate;
  • al suo arrivo in magazzino, il prodotto sarà esaminato per valutare eventuali danni o manomissioni non derivanti dal trasporto. Qualora la confezione e/o l’imballo originale risultino rovinati, Piemonti Giocattoli può, a propria discrezione, scegliere di rifiutare il reso.

Il diritto di recesso decade totalmente, per mancanza della condizione essenziale di integrità del bene (confezione e/o suo contenuto), nei casi in cui Piemonti Giocattoli accerti:

– la mancanza della confezione esterna e/o dell’imballo interno originale;
– l’assenza di elementi integranti del prodotto (accessori, cavi, manuali, parti,ecc.);
– il danneggiamento del prodotto per cause diverse dal suo trasporto.

Nel caso di decadenza del diritto di recesso, Piemonti Giocattoli provvederà a restituire al mittente il bene acquistato, addebitando allo stesso le spese di spedizione.

 

Privacy Policy
I dati personali richiesti in fase di inoltro dell’ordine sono raccolti e trattati al fine di soddisfare le espresse richieste del Cliente e non verranno in nessun caso e a nessun titolo ceduti a terzi. Piemonti Giocattoli garantisce ai propri clienti il rispetto della normativa in materia di trattamento dei dati personali, disciplinata dal codice della privacy di cui al DL 196 del 30.06.03. Piemonti Giocattoli invia periodicamente email pubblicitarie solo ai clienti che non hanno negato il loro consenso in fase di registrazione. I dati verranno utilizzati per: campagne SMS, campagne newsletter, invio di materiale promozionale UNICAMENTE da Piemonti Giocattoli. Il cliente può richiedere la cancellazione dai nostri database inviando una mail a info@piemontigiocattoli.com o via posta scrivendo a Piemonti Giocattoli, c.so Garibaldi 89, Seveso 20822 MB. Per maggiori informazioni, ecco la Privacy Policy completa

Reclami
Ogni eventuale reclamo dovrà essere rivolto a Piemonti Giocattoli inviando un’email ad info@piemontigiocattoli.com , o via posta scrivendo a Piemonti Giocattoli, c.so Garibaldi 89, Seveso 20822 MB. Il contratto di vendita tra il Cliente e Piemonti Giocattoli si intende concluso in Italia e regolato dalla Legge Italiana. Per la soluzione di controversie civili e penali derivanti dalla conclusione del presente contratto di vendita a distanza, se il Cliente è un consumatore, la competenza territoriale è quella del foro di riferimento del suo comune di residenza; in tutti gli altri casi, la competenza territoriale è esclusivamente quella del Foro di Monza e Brianza.